Oh V-Day….

So, this year instead of running all over Rome searching for couples in-love, red heart-shaped balloons or cards, or even chocolate fountains; I have decided that leading up to V-Day  (aka Valentine’s Day) just to post my favourite poems related to love… I hope you enjoy.

———————————

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale

e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.

Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.

Il mio dura tuttora, né più mi occorrono

le coincidenze, le prenotazioni,

le trappole, gli scorni di chi crede

che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio

non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.

Con te le ho scese perché sapevo che di noi due

le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,

erano le tue.     (Eugenio Montale)


(I have not found a very good English translation of this.  If someone has one, then please post.  If not, then I will try my hand at searching again, or… oh my… trying to translate it–I had to for a course.  Thanks, Professor Biasiotti!)

Until next time!

Best,

D.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s